Si prendono in giro, ridono. Hanno facce da bulli di quartiere, di persone che un buttafuori non farebbe mai entrare nel privé di un locale. Eppure il loro compito è fondamentale.

TRASPORTATORI