EFFETTI GIAMAICANI

Effetti giamaicani racconta la storia di Riccardo, un commerciale di Milano che tutto preso dal lavoro e dalla sua vita fatta di fidanzata, amici che giocano al fanta, una casa bella, imperdibili riunioni e lunghissime trasferte di lavoro.
A differenza dei suoi amici, che condividono la stessa quotidianità, Riccardo ama fare rap freestyle nei suoi lunghi viaggi in autostrada.
Così, senza rendersene conto, matura un’incredibile abilità nel rap d’improvvisazione, che viene fuori quando decide, in un mercoledì come tanti, di andare a fare una battle.
Da quel momento cambia tutto quanto, è come se fosse un grande innamoramento e una nuova avventura in una vita che non aveva più niente da dargli se non dolci notti sul divano e certezze economiche.
Ma è anche la storia di Mario, ragazzo dei blocchi popolari che studia alle serali e lavora di notte, con tutto l’impegno di una persona che sa cosa vuol dire sacrificarsi per la famiglia.
E poi Milano, i viaggi, i treni regionali, le sfide, i budget, i licenziamenti, gli amici che ti guardano strano, le radio web, le battle, il batticuore.
Effetti Giamaicani è tutto questo; la cronaca di una stagione scritta come se fosse una sceneggiatura, con punte di lirismo, momenti di leggera ironia, tanta voglia di fare bene e, soprattutto, con la voglia di tornare a sentire il cuore che batte fortissimo.

FACCIAMO L’AMORE

Checco è una one hit wonder, uno di quei cantanti che hanno avuto la fortuna di fare una hit, ma che a quella non hanno fatto seguire niente di memorabile. Dopo un inverno passato a comporre il suo terzo album, scopre che l’internazionale dell’etichetta, causa periodo di crisi, ha tagliato i budget per l’intero suo progetto musicale. Niente disco, niente tour, niente instore, niente video. Inteneriti dall’ipotetica fine artistica del cantante, i manager italiani gli forniscono una stagista e un piccolissimo budget per portare avanti il progetto dell’album. Checco, che ha vissuto da star fino a oggi, dovrà così decidere di prendere in mano la sua vita, visitando un territorio sconosciuto chiamato mondo del lavoro. Tra femme fatale, incontrate e perdute, telefonate ai bar sport, date nei club, treni regionali, una stagista milanese con l’etica del lavoro,, sogni da teenager e obiettivi che appaiono irraggiungibili, Facciamo l’amore racconta un’Italia che vuole ritrovare l’emozione attraverso le prospettive di un cantautore pop, con le sue riflessioni, la sua voglia di cantare, di esserci e, soprattutto, di innamorarsi.

FRONTE DEL FUOCO

Formato pocket/ ebook
Collana Airport Fiction
Wordwild

 

Un’estate pericolosa è quando tutto può succedere in ogni momento, senza alcun preavviso. È l’estate dei volontari antincendio. Nel suo romanzo, Michele D’Amore entra nella campagna antincendi sarda, tra notti, amori, corse a perdifiato e tutta la fierezza di chi rinuncia alla tranquillità per difendere la terra che ama.
Fronte del fuoco è anche la storia di due ragazzi e di come la vita possa cambiarti, se solo glielo lasci fare. Una prosa ritmata, una narrazione in presa diretta e una trama che parla delle sfide quotidiane di ognuno di noi.

 

Disponibile
Amazon
Kobo
Mondadori Store

UNO PARI

Se la vita ti ha segnato è ora di mettersi in pari. Succede sui campi da calcio di provincia e in un’Emilia che trema. Succede nel cuore di Sandra e nei bar di una cittadina di pianura, sui palchi illuminati di effetti speciali e nella solitudine delle strade all’alba. Quando la vita picchia duro, quando colpisce segnandoci, possiamo decidere se fermarci o continuare a giocare, in cerca del pari. Perché forse il segreto sta proprio nel trasformare ogni avversità in un match, in un gioco, interpretando ogni giorno come una finale, da vivere con tutta la passione, tutta la voglia di vincere, tutto l’amore che c’è.

QUESTA È CASA MIA

Dai campi in terra dei lavori di strada ai manti in erba delle migliori agenzie pubblicitarie di Milano in cinquanta passaggi, tra layout ad ampio respiro ed headlines tracciate a matita nell’ultimo minuto di gioco.
Nel peggiore momento economico degli ultimi 40 anni, dove puntare al lavoro della vita appare una follia, un copywriter e una art director lottano contro le avversità in nome di un progetto, di un sogno, di una vittoria da mille euro al mese. Bruciando il sonno e le distanze, annullando la fatica e la paura, sfidano gli status quo e il futuro privo di certezze.
Accade tutto sulle strade di Milano, raccontata con il fiducioso spirito di ricostruzione che ha sempre fatto risorgere questa città dalle più grandi avversità sociali contemporanee.
Una storia di sogni e advertising in presa diretta, da leggere tutta d’un fiato.

MIXTAPE

Raccogliere tutto quello che si trova.Dalle poesie estive ai racconti sulla metropoli.Dalla guerra fredda al rap di milano.Dalle spiagge alle strade.Come in un mixtape, con i pezzi registrati allaRadio e le prove amatoriali fatte in cameretta.E poi i premi e poi le dediche.