Lei è bella ma quando lavora non sembra.
Lui è stanco ma non ancora abbastanza.
In una notte di fine estate si vedono e si incrociano.
In una notte di fine estate si cercano negli sguardi, nei respiri e nella musica.
Sotto un cielo stellato che stanotte è sterminato, come la sensazione di libertà, come i desideri che si portano dietro da quando tutto è cominciato.
Lei è bella. Forse anche lui.
La piazza adesso è deserta, c’è solo un vento leggero che sa di pace.
Di cose nuove. Di bei ricordi, di domani splendidi.
Lui le prende la mano.
Lei lascia che succeda.
Non c’è la musica. Oppure sì.
La musica è il vento, le strobo sono le stelle.
Gli occhi socchiusi, un bacio, ballare, lontani da tutti.
Solo lui e lei.
E l’estate.
Date
Category
CARDS